Fondo Mobiliare ponti e passerelle

Contributi per il risanamento o la nuova costruzione di ponti e passerelle

In qualità di partner principale di Sentieri Svizzeri, la Mobiliare ha creato il «Fondo Mobiliare ponti e passerelle», con una dotazione di 250 000 franchi l’anno. Il Fondo fornisce a comuni, enti pubblici ed enti privati senza scopo di lucro (p. es. associazioni, associazioni promotrici, federazioni o altre organizzazioni specializzate) sostegno finanziario per il risanamento o la costruzione di ponti e passerelle sulla rete di Sentieri Svizzeri. Il Fondo fa parte dell’impegno sociale della Mobiliare.

I contributi possono essere concessi per il risanamento o la costruzione di ponti e passerelle aventi un effetto positivo immediato, duraturo e il più ampio possibile sulla qualità dei percorsi escursionistici della rete di sentieri svizzeri e del Liechtenstein, conformemente agli «Obiettivi di qualità per i sentieri svizzeri», come per esempio:

  • neutralizzare pericoli in determinati punti (caduta di sassi, frane, piene ecc.);
  • risparmiare spese di manutenzione;
  • colmare una lacuna nella rete di sentieri;
  • aumentare l’attrattiva di un sentiero e della rete di sentieri;
  • ridurre la proporzione di sentieri provvisti di rivestimenti duri.

Presentazione domanda

Fondo Mobiliare ponti e passerelle: Regolamento

Fondo Mobiliare ponti e passerelle: Flyer informativo

Il prossimo bando di concorso per il Fondo Mobiliare inizia nell'estate del 2021.

 

Progetti sostenuti

Nel 2020 sono stati finora sostenuti 15 progetti in tutta la Svizzera.

ai progetti