Grandi predatori

Orsi

Foto: Vittorio Ferrari via flickr

Dal 2005 ci sono orsi che migrano sporadicamente in Svizzera, dalla regione italiana del Trentino attraverso i Grigioni. Finora si è registrata una permanenza degli animali solo temporanea. In molti Paesi la convivenza tra uomo e orso funziona molto bene; gli orsi sono animali schivi e generalmente evitano l’uomo. Tuttavia, durante le escursioni, può capitare di incontrare questi grandi predatori.

I media informano sulla presenza di orsi in Svizzera. Particolarmente pericolosi sono femmine con i cuccioli, orsi feriti, orsi che si sentono disturbati mentre mangiano o sono in letargo e orsi, a cui un cane si è avvicinato troppo. La cosa più importante è tenersi a distanza.

Alcune regole di comportamento

Per precauzione…

• Informati sull’eventuale presenza di orsi in zona presso l’ufficio per la caccia e la pesca del Cantone.
• Rimani sui sentieri escursionistici.
• Evita i cespugli di bacche fitti o i terreni discosti dove crescono funghi.
• Fai sentire la tua presenza, parlando o con rumori pacati.
• Tieni il tuo cane al guinzaglio.
• Non abbandonare resti di cibo o rifiuti! L’orso non deve abituarsi a nutrirsi del cibo dell’uomo.

Se avvisti un orso…

  • Resta fermo mantenendo la calma, attira l’attenzione su di te parlando in modo naturale.
  • Indietreggia lentamente, non correre.
  • Non minacciare l’orso; non agitare bastoni, non lanciare oggetti e non gridare.
  • Non cercare di attirare l’orso con del cibo.
  • Rinuncia alla foto ricordo a favore della tua sicurezza.
  • Non inseguire mai un orso che si allontana.

Se un orso attacca…

  • Sdraiati pancia a terra.
  • Proteggi la nuca con le mani o lo zaino.
  • Solitamente i rari attacchi degli orsi contro l’uomo sono finti. Lascia che l’orso si allontani di almeno 50 m, poi vai via lentamente.

Se incontri un orso o ne riconosci le orme…

  • Documenta le orme e il luogo preciso del ritrovamento.
  • Informa l’ufficio per la caccia e la pesca del Cantone.

Lupi

Foto: Wildnispark Zürich

Attualmente sul territorio nazionale vivono complessivamente circa 30 lupi. In Svizzera la popolazione di lupi non viene promossa attivamente, tuttavia si desidera adattarsi alla loro presenza (tema protezione delle greggi) per prevenire conflitti.

I lupi sono predatori e prediligono animali selvatici come caprioli, camosci o cervi. Tuttavia sbranano anche animali domestici, soprattutto pecore e capre. Spesso il lupo uccide più animali di quanti ne riesca a mangiare.

Alcune regole di comportamento

I lupi sono animali schivi e di norma evitano l’uomo. Grazie a olfatto e udito altamente sviluppati di solito avvertono con molto anticipo la nostra presenza e non si fanno trovare sul nostro percorso. Un incontro tra uomo e lupo è dunque estremamente raro. Tuttavia, occorre osservare alcune regole.

(Fonte: Amt für Jagd und Fischerei Graubünden)

Per precauzione…

  • Rimani sui sentieri e le piazzole segnalate e rispetta gli habitat degli animali selvatici.
  • Non gettare resti di cibo nel bosco (ad es. presso le aree grigliata) anche se si tratta di quantità esigue. Di principio i lupi non dovrebbero associare la presenza dell’uomo al cibo.
  • Tieni sempre il tuo cane sotto controllo.

Se avvisti un lupo…

  • Resta fermo mantenendo la calma, se il lupo si accorge di esser stato scoperto di regola scappa.
  • Se il lupo non scappa immediatamente, fatti notare usando un tono deciso.
  • Indietreggia lentamente, il lupo ti osserverà o scapperà direttamente.
  • Non cercare in nessun caso di avvicinarti al lupo, nemmeno per scattare fotografie.
  • Non seguire mai un lupo!
  • Non dare mai del cibo a un lupo!

Se incontri un lupo o ne riconosci le orme…

  • Se trovi un animale selvatico predato, comunicalo al guardiacaccia.
  • Comunica immediatamente eventuali avvistamenti di lupi al guardiacaccia.
  • Comunica ogni conflitto o danno.

Ulteriori informazioni e schede informative da scaricare

Foto: René Gadient, Amt für Jagd und Fischerei Graubünden

Pagina dell’UFAM sul tema dell’orso:

www.bafu.admin.ch

 

sul sito web del KORA trovi estratti cartografici sui luoghi di avvistamento degli orsi dal 2005 a oggi:

www.kora.ch

 

Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni:

www.gr.ch

 

pagine del WWF sugli orsi in Svizzera

www.wwf.ch/de/aktuell

 

pagina dell’UFAM sui lupi in Svizzera:

www.bafu.admin.ch

 

La «Strategia Lupo Svizzera» elaborata dall’UFAM intende regolare il rapporto con i grandi predatori e viene adeguata regolarmente alle nuove situazioni in collaborazione con i Cantoni e i gruppi di interesse competenti.

Situazione dei lupi in Svizzera:

www.kora.ch

Vai a

In caso di emergenza

Mandrie di vacche nutrici

Cani da protezione delle greggi

In caso di temporali

Chi rispetta protegge